Combattenti Grande Guerra - Gruppo Alpini Crocetta del Montello

- Sezione di Treviso -
Vai ai contenuti
Per ricordare
COMBATTENTI REDUCI della GRANDE GUERRA
del Comune di Crocetta Trevigiana, ora Crocetta del Montello,
i cui nomi è stato possibile reperire su questo poster realizzato negli anni '30 del XX secolo
ai quali sono stati aggiunti altri nominativi individuati durante le ricerche sui fogli matricolari
Saremo riconoscenti a chiunque possieda notizie, informazioni, dati, immagini di
soldati che hanno combattuto la Grande Guerra, Caduti o Reduci,
che ce li faranno avere per poter aggiornare queste pagine in loro ricordo



I nomi riportati in colore verde di soldati appartenuti a reparti alpini
ADAMI Giovanni
di Vittorio e Feltrin Clorinda, nato a Ciano il 29.2.1896
sposato il 29.12.1920 con De Rore Anna, bracciante
Matr. 5731, Soldato 263° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915 e congedato il 28.9.1919

ALBANESE Giacinto
di Angelo e Zaniol Maria, nato a Ciano il 21.11.1895
sposato il 17.5.1926 con Moretto Pasqua, contadino
Matr.1620, Soldato 87° Reggimento Fanteria
Ferita da arma da fuoco nel combattimento di M. S. Michele il 28.8.1915.
Prigioniero di guerra il 24.10.1917; rimpatriato il 3.2.1919
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 3.10.1919

ALBANESE Romano
di Giovanni e Graziotin Vittoria, nato a Ciano il 26.10.1896
sposato il 21.11.1921 con Morgan Carmela, quattro figli, contadino
Matr. 5730, Soldato 2° Reggimento Fanteria
Ferito in combattimento con frattura estremità omerale il 9.6.1916
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato l’1.11.1919

ANTIGA Angelo
di Carlo e De Bortoli Angela, nato a Conegliano l’8.10.1878
sposato con Zago Clorinda, sei figli, commerciante
Matr. 6032, Soldato 3° Reggimento Genio (40a compagnia telegrafisti in zona di guerra)
Chiamato alle armi il 25.5.1915; congedato il 31.12.1918

ARGENTIN Domenico Giovanni
di Paolo Giuseppe e Della Rizza Maria, nato a Bassano l’1.8.1894,
sposato il 15.10.1917, con Serena Maria, tre figli, bracciante
Matr. 49686, Soldato 7° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 18.12.1914; congedato il 19.9.1919

BAGGIO Giulio
di Giovanni e Bianchin Regina, nato a Ciano il 29.1.1896
sposato il 7.2.1920 con Montagnoli Maria, tre figli, contadino
Matr. 5732, Soldato 59° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi di Asolone il 19.6.1918; rimpatriato il 9.11.1918. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 17.11.1919

BALDIN Fortunato Alessandro
di Roberto e Campagnola Filomena, nato a Ciano il 31.5.1895
sposato il 22.7.1920 con Facchin Maria, tre figli, contadino
Matr. 74, Soldato 16° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 4.6.1915; congedato il 30.10.1919

BALDO Paolo Carlo
di Francesco e Marotta Cristina, nato a Cornuda il 29.11.1894
sposato a con Zecchinel Eleonora, due figli, imballatore cotonificio
Matr. 48292, Caporal maggiore, trombettiere, 8° Reggimento Fanteria. Ferita gamba e braccio destri per scoppio barilotto.
Prigioniero in fatto d’armi di Santi il 7.11.1917; rientrato il 6.11.1918
Chiamato alle armi il 10.9.1914; congedato il 16.9.1919

BATTISTIN Antonio Basilio
di Attilio e Pietrobon Anna, nato a Cornuda il 23.2.1896
sposato con Dalla Lana Maria Rita, tre figli; bracciante
Matr. 1082, Soldato 79° Reggimento Fanteria
Ferito da arma da fuoco alla mano destra nel fatto d’armi di Monte Maio il 28.6.1916. Chiamato alle armi il 26.11.1915; congedato il 16.5.1920

BATTISTIN Basilio Pietro
di Achille e Berto Angela, nato a Nogarè il 27.10.1895
sposato il 4.2.1926 con Zampieri Ida, bracciante
Matr. 1622, Soldato 8° Reparto Mitraglieri
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 26.4.1919

BAÙ Cristiano
di Giovanni e Baù Maria, nato a Gallio (VI) il 9.8.1895, celibe, imbianchino
Immigrato da Gallio con l’intera famiglia il 3.3.1924, morto a Ciano il 9.4.1924

BELLINI Fortunato
di Luigi e Feltrin Maria, nato a Ciano il 4.8.1885
sposato con Bedin Prima, 4 figli, contadino
Matr. 20244, Soldato 67° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 31.12.1914; congedato il 4.3.1919

BERLANDA Giuseppe
di Giuseppe e Munari Rosa, nato a Pozzoleone (VI) il 8.6.1892
sposato con Vanzo Antonia, cinque figli, operaio turbinista
Matr. 40939, Caporale 229° Reggimento Fanteria, 7° Battaglione della Brigata Massa Carrara
Chiamato alle armi il 21.2.1913; congedato l’1.5.1921

BERTO Giovanni
di Antonio e Sacco Teresa, nato a Crocetta il 31.10.1893, celibe, contadino
Matr. 45391, Caporale 7° Reggimento Fanteria
Campagna Tripolitania quale complemento Truppe Coloniali
Chiamato alle armi il 9.11.1913; congedato il 19.1.1919.
 
BINOTTO Giacinto
di Raffaele e Bonora Vittoria, nato a Nogarè il 19.4.1894
sposato il 6.2.1922 con Franceschini Amabile Angela, contadino
Matr. 48568, Soldato 80° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 5.11.1914; congedato il 19.9.1919

BINOTTO Giuseppe Antonio
di Alessandro, detto Ferdinando e Bolzonello Vittoria
nato a Nogarè il 26.1.1887
sposato con Dinello Maria, contadino

BINOTTO Giuseppe Antonio
di Angelo e Gobatello Maria, nato a Ciano il 22.1.1895
sposato con Poloniato Marina, quattro figli, coltivatore diretto
Matr. 1624, Soldato 186° Reggimento Fanteria di Milizia Mobile
Ha riportato ferita da arma da fuoco a q. 1525 il 15.3.1917
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 30.10.1919

BOLZONELLO Eugenio
di Giacinto e Poloni Anna, nato a Nogarè il 2.12.1882
sposato il 28.3.1919 con Vedorin Caterina, una figlia, contadino
Matr. 13015, Caporal maggiore 11° Reggimento Artiglieria da campagna
Chiamato alle armi il 24.5.1915; congedato il 24.12.1918

BOLZONELLO Marco
di Giuseppe e Boschieri Chiara, nato a Nogarè il 24.6.1894
sposato il 19.2.1921 con Martignago Maria, contadino
Matr. 48569, Allievo Carabiniere Legione Autonoma Trentino
Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi l’8.10.1914; congedato 19.4.1919

BOLZONIN Girolamo
di Domenico e De Zotti Luigia, nato a Nogarè il 13.8.1895
sposato con Gazzola Paola, operaio
Matr. 1625, Soldato 5° Reggimento Alpini Battaglione Val Camonica.
Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 19.1.1915; congedato il 30.10.1919

BOLZONIN Pietro Angelo
di Domenico e De Zotti Luigia, nato a Nogarè l’11.8.1899
sposato il 14.7.1921 con Gazzola Paola, fabbro
Matr. 21207, Caporale 127° Reggimento Fanteria, Telegrafista
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 24.2.1921

BONORA Emilio
di Sebastiano e Campagnola Filomena, nato a Nogarè il 22.12.1896
sposato il 4.2.1922 con Reginato Filomena, tre figli, contadino
Matr. 5734, Caporale 8° Reggimento Fanteria
Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 17.12.1919

BONORA Giuseppe Angelo
di Vettore e Reboaldi Maria, nato a Nogarè il 28.3.1895
sposato l’1.2.1921 con D’Ambroso Angela, contadino
Matr. 1626, Soldato 4° Reggimento Artiglieria da Fortezza, 851a Batteria
d’Assedio. Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato l’8.8.1919

BORDIN Pietro Primo
di Ferdinando e Gasparetto Rosa, nato a Ciano l’1.7.1885
sposato con Bugin Sabina, contadino
Matr. 20196, Soldato 201° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 31.12.1914; congedato il 19.3.1919
Bordin Pietro Primo, reduce della Grande Guerra, fu impiccato dai tedeschi
per rappresaglia sul muro dell’Osteria Martinelli (ora Piazza Resistenza) il
31.8.1944

BORTOLETTO Angelo
di Domenico e Zaniol Maria, nato a Ciano l’8.4.1895
sposato con Adami Maria, tre figli, calzolaio
Matr. 1637, Soldato 88° Reggimento di Fanteria
Prigioniero per fatto di guerra il 16.10.1917 e rimpatriato il 19.6.1918.
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 10.4.1919

BOSCHIERI Agostino Jacopo
di Giuseppe Camillo e Uliana Maria Caterina Giovanna
nato a Nogarè l’8.7.1887, sposato con Castagna Maria, benestante
Matr. 19606, Caporal maggiore 69a Batteria del 170° Gruppo d’assedio.
Chiamato alle armi il 29.4.1916; congedato il 15.8.1919

BOTTESELLE Antonio
di Fedele e Michielin Giuditta, nato a Ciano l’11.3.1883
sposato con Noal Giuseppina, due figli, coltivatore diretto
Matr. 12914, Soldato 9° Reggimento Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 15.7.1916; congedato il 28.12.1918

BOTTESELLE Filippo Beniamino
di Francesco e Michielin Giovanna, nato a Ciano il 27.12.1890
sposato con Vettoretto Dalgisa, sei figli, agricoltore
Matr. 20924, Caporale istruttore 6° Reggimento Alpini Battaglione Sette Comuni. Chiamato alle armi l’1.6.1915; congedato il 19.8.1919

BOTTIN Francesco Natale
di Gaetano e Morlin Caterina, nato a Montebelluna il 10.4.1878
sposato con Comazzetto Emma Caterina Maria, cinque figli, affittuario coltivatore
Matr. 5174, Soldato 260° Reggimento di Fanteria
Ferita da arma da fuoco al ginocchio sinistro sul Monte Civaron l’1.6.1917
Chiamato alle armi il 15.11.1916; congedato il 31.12.1918

BURATTO Agostino Luigi
di Pietro e Spina Elvira, nato a Ciano il 3.8.1894
sposato il 21.3.1921 con Buziol Amabile, contadino
Matr. 50338/ter, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 19.1.1915; congedato il 12.9.1919

BURATTO Anselmo Luigi
di Beniamino e Giardin Ernesta, nato a Ciano il 2.11.1899, celibe, minatore
Matr. 21208, Soldato 1° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 24.2.1921

BURATTO Carlo Antonio
di Giovanni e Adami Angela, nato a Crocetta l’1.6.1894
sposato il 15.2.1920 con Favotto Emma, contadino
Matr. 48570, Soldato 5° Reggimento Bersaglieri 16a Batteria d’assalto
Chiamato alle armi il 13.9.1914; congedato il 17.4.1919

BURATTO Giacomo Ermenegildo
di Marino e Martini Corona, nato a Ciano il 23.9.1891
sposato con Buratto Orsola, tre figli, muratore
Matr. 37232, Caporal maggiore nella Scuola Bombardieri del Comando Generale dell’Arma di Cavalleria
Chiamato alle armi il 7.2.1916; congedato il 21.8.1919

BURATTO Mario Giovanni
di Vittorio e Venturin Caterina, nato a Ciano il 9.7.1896
sposato il 31.1.1921 con Candon Giustina, cinque figli, contadino
Matr. 5733, Soldato 72° Reggimento Fanteria
Inviato in Francia il 2.2.1918 e rientrato nel febbraio 1919. Ferito
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato nel mese di maggio 1919

BURATTO Oreste Francesco
di Pietro Giovanni e Feltrin Vittoria, nato a Ciano il 22.3.1896
sposato il 31.1.1925 con Miotto Orsolina, una figlia, contadino
Matr. 5738, Soldato 226° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi di Monfalcone il 14.9.1917; rientrato il 4.11.1918. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 20.1.1919

BURATTO Primo Luigi
di Pellegrino e Reginato Luigia, nato a Ciano il 26.7.1896, celibe, muratore
Matr. 5737, Soldato 56° Regimento Fanteria mobilitato
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 22.6.1919

BURATTO Sesto Natale
di Giacomo e Da Campo Marianna
nato a Ciano il 25.12.1894, celibe, carrettiere
Matr. 50339/ter, Soldato 58° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra il 24.10.1917; rimpatriato il 13.12.1918
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 12.9.1919

BURATTO Terzo GioBatta
di Pellegrino e Zaniol Maria Teresa
nato a Ciano il 28.11.1896, celibe
Matr. 5739, Sottotenente medico di complemento nel 118° Reggimento di Fanteria

BUZIOL Ambrogio
di Raffaele e Comarella Maria, nato a Crocetta il 30.11.1894
sposato con Beatrici Giacomina il 14.9.1918, contadino
Matr. 48573, Allievo Carabinieri Legione Milano
Chiamato alle armi l’8.10.1914; congedato il 12.9.1919

CADORIN Antonio Giovanni Ferruccio
di Francesco e Vettoretto Maria, nato a Maser il 26.6.1898
sposato il 22.1.1922 con Ballestrin Emma, una figlia, falegname
Matr. 15413, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 18.10.1920

CALABRETTO Antonio Giuseppe
di Ferdinando e Piccolo Giovanna
nato a Cornuda il 19.4.1897, celibe, falegname
Matr. 1637, Soldato 4° Reggimento Genio Pontieri
Chiamato alle armi il 21.9.1916; congedato il 20.4.1921

CALABRETTO Secondo Amedeo
di Angelo e Gallina Angela nato a Ciano il 3.3.1896, contadino
Matr. 5741, Soldato 80° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi di Monte Coston l’11.6.1916 e rientrato il 10.12.1918. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 22.11.1919

CAMPAGNOLA Mario
di Benedetto e Faganello Assunta, nato a Crocetta il 12.12.1899, contadino
Matr. 21211, Soldato 2° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917

CAMPAGNOLA Pietro
di Gaetano e Polegato Angela, nato a Ciano il 29.4.1888
sposato con Zaniol Maria, tre figli, contadino
Matr. 26102, Soldato 2° Reggimento Granatieri
Campagna di Tripolitania e Cirenaica 1911-1912
Prigioniero di guerra per fatto d’armi di Altipiano di Asiago il 3.6.1916; rimpatriato il 10.11.1918. Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 31.7.1915; congedato il 21.5.1919

CANDON Angelo
di Eugenio e Piva Maria, nato a Ciano il 6.11.1894, celibe, contadino
Matr. 48574, Soldato 2° Reggimento Artiglieria da campagna
Chiamato alle armi il 13.9.1914; congedato il 17.4.1919

CANDON Pietro Antonio
di Luigi e Garbuio Caterina, nato a Ciano il 22.6.1895, bracciante
Matr. 4728/ter, Soldato 58° Reggimento Fanteria
Campagna di Francia dal 17.12.1917; rimpatriato il 19.9.1919
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 30.10.1919

CANDON Vittorio Antonio
di Luigi e Garbuio Caterina, nato a Ciano l’8.2.1893, contadino
Matr. 45866/ter, Soldato 16° Reggimento Fanteria
Partito per l’Albania il 20.12.1915 e rientrato in Italia il 19.5.1919
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 15.9.1919

CATTARIN Cesare
di Pietro e Perozzo Angela, nato a Ciano il 16.7.1896
sposato con Pandolfo Giuseppina, tre figli, operaio manovale
Matr. 5743, 142° Reggimento Fanteria, 37a Sezione mitraglieri
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 15.12.1919

CAVALLI Antonio Secondo
di Bortolo e Moro Giovanna, nato a Crocetta il 3.11.1898
sposato il 24.9.1927 con Cescato Adele, bracciante
Matr. 18954/bis, Caporale 13° Battaglione Presidiario
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 7.3.1919

CHIUMENTO Giovanni Maria
di Gaetano e Roccon Maria Concetta, nato a Cornuda l’11.8.1884
sposato il 28.2.1916 con Scandiuzzo Giuseppina Paola, contadinoMatr. 17690, Soldato 37° Reggimento di Fanteria
Chiamato alle armi il 10.10.1915; congedato il 23.12.1918

CIBIN Marino Luigi
di Ferdinando Giovanni e Brufatto Maria Maddalena
nato a Ciano il 15.6.1895, celibe, contadino
Matr. 80, Soldato 38° Batteria Bombardieri
Chiamato alle armi il 18.1.1915; congedato 29.4.1921
Morto il 29.10.1921 per ragioni non conosciute

CINEL Angelo Antonio
di Antonio e Saccol Anna, nato a Cornuda il 17.3.1890
sposato il 23.1.1916 con Roccon Amabile, contadino
Matr. 34353/bis, Soldato 3° Reggimento Alpini Battaglione Val Chisone
Chiamato alle armi il 29.4.1916; congedato il 28.3.1918
Morto a Crocetta Trevigiana il 5.12.1920

CINEL Pietro Eugenio
di Antonio e Saccol Anna, nato a Crocetta il 10.7.1895
sposato il 15.11.1923 con Zavarise Maria, bracciante
Matr. 1629, Caporal Maggiore 2° Reggimento Artiglieria da Montagna
Chiamato alle armi il 19.1.1915

COMAZZETTO Benedetto Domenico
di Pietro e Foggiato Maria, nato a Ciano il 7.7.1899
sposato il 23.1.1926 con Miotto Carmelina, contadino
Matr. 21215, Soldato 37° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 30.4.1920

COMAZZETTO Ferdinando
di Giovanni e Spinetta Calista, nato a Cornuda il 7.5.1894, contadino
Matr. 48575, Soldato 8° Reggimento Artiglieria da Fortezza, 67a Batteria da Assedio
Chiamato alle armi il 13.9.1914; congedato il 12.4.1919
Morto a Crocetta Trevigiana il 20.4.1926

COMIN Antonio Luigi
di Beniamino e De Biasi Carolina, nato a Ciano il 3.5.1899, celibe, contadino
Matr. 21216, Soldato 229° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 24.2.1921

COMIN Giuseppe Antonio
di Beniamino e De Biasi Carolina, nato a Crocetta il 18.12.1896
sposato con Libralato Amalia, bracciante
Matr. 5745, Soldato 48° Reggimento Fanteria
Ferita da arma da fuoco sull’Altipiano di Asiago l’8.6.1916.
Prigioniero di guerra per fatto d’armi l’11.6.1916, rimpatriato il 17.3.1917.
Decorato della Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 16.6.1919

CONTE Giulio
di Gioacchino e Perin Maria, nato a Crocetta il 5.3.1895
sposato il 26.11.1925 con Poloniato Oliva, falegname
Matr. 1630, Soldato 32° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 30.10.1919

CONTE Secondo Silvio
di Giovanni e Perin Carlotta, nato a Pederobba il 22.8.1896, contadino
Matr. 5747, Soldato 71° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi di quota 144-145 del 4.6.1917; rimpatriato il
16.11.1918. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 19.12.1919

COPPE Luigi
di Domenico e Pizzolotto Regina
nato a Valdobbiadene il 16.11.1899, celibe, contadino
Matr. 21218, Soldato 231° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 13.11.1920

CORSO Guido Camillo
di Gaetano e Pescador Maria Antonia, nato a Fonzaso il 2.9.1899
sposato il 29.10.1921 con Zara Maria Luigia, una figlia, tornitore meccanico
Matr. 21219, Soldato 28° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1915; congedato il 18.7.1917

COSTA Francesco Riccardo
di Antonio e Buratto Dussolina, nato a Ciano il 10.5.1899
sposato il 24.2.1927 con Zaniol Oliva, un figlio, contadino
Matr. 21221, Soldato 8° Reggimento Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 27.5.1915; congedato il 14.5.1920

COVOLAN Ettore Fausto
di Giovanni e Perin Maria, nato a Ciano il 13.2.1883
sposato con Zaniol Candida, tre figli, cenciaiolo
Matr. 16608, 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 15.8.1919

CRIVELLIN Antonio
di Angelo e Borgo Giovanna, nato a Villorba il 24.6.1899
sposato il 16.7.1921 con Voltolin Maria Emilia, due figli, cameriere
Matr. 21220, Soldato 268° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 26.8.1918

D’AGOSTINI Bortolo
di Vincenzo e Canal Anna, nato a Lamon il 19.9.1899, contadino
Matr. 21222, Soldato 27° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 24.2.1921

D’AMBROSO Primo Giocondo
di Raimondo e Poloniato Genoveffa Angela
nato a Nogarè il 20.10.1994, sposato con Feltrin Maria, un figlio, turbinista
canapificio
Matr. 48577, Caporale 5a Compagnia Sanità
Chiamato alle armi il 13.9.1914; congedato il 25.5.1919

D’AMBROSO Sante Luigi
di Raimondo e Poloniato Genoveffa Angela
nato a Crocetta il 19.1.1899, celibe, bracciante
Matr. 19172, Sergente Maggiore 59° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 17.2.1917; congedato il 13.12.1920

D’AMBROSO Silvio Pietro
di Domenico e Poloniato Anna, nato a Nogarè il 13.9.1899
sposato l’11.2.1926 con Frassetto Pulcheria, un figlio, contadino
Matr. 21224, Soldato 37° Reggimento Fanteria Brigata Ravenna
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 2.3.1921

DAL BON Luigi Antonio
di Angelo e Colle Angela, nato a Ciano il 25.3.1891
sposato il 19.2.1921 con Medolo Luigia, operaio
Matr. 31206, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 20.2.1915; congedato il 15.6.1919

DALLA COSTA Antonio Giuseppe
di Luigi e Ceron Matilde, nato a Ciano il 9.8.1894
sposato i 23.5.1921 con Piva Giuseppina, quattro figli, contadino
Matr. 48576, Soldato Reggimento Artiglieria a Cavallo
Chiamato alle armi il 22.6.1914; congedato il 17.6.1919

DALLA LANA Giulio
di Pietro e De Zen Giuseppina, nato a Nogarè il 23.5.1896
sposato il 29.3.1923 con Poloni Maria, bracciante
Matr. 5749, Soldato 43° Reggimento Fanteria. Ferito due volte, il 28.6.1916 a Monte Maio all’avambraccio sinistro e il 12.5.1918 al cuoio cappelluto a Cima Alta.
Chiamato alle armi il 25.12.1915; congedato il 23.12.1919

DALLA Lana Giuseppe Domenico
di Pietro e De Zen Giuseppina, nato a Nogarè il 16.9.1887
sposato con Mondin Carolina, fuochista
Matr. 18508, Soldato 1° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 6.11.1915; congedato il 16.8.1919

DALLA PORTA Attiliodi Giovanni e Bendetta Monica, nato a Crocetta il 17.9.1896, celibe, muratore
Matr. 5750, Soldato 79° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 16.10.1920

DALLA PORTA Vittorio
di Giovanni e Benedetta Monica, nato a Crocetta il 28.4.1895, falegname
Matr. 1631, Caporal Maggiore 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 19.6.1915

DAL ZOTTO Ettore Antonio
di Giovanni e Mondin Anna, nato a Ciano il 9.12.1894, celibe, contadino
Matr. 50340/ter, Soldato 79° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi il 25.4.1916 e rimpatriato il 29.11.1918
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 16.6.1919

DE BORTOLI Emilio
di Angelo e Feltrin Francesca, nato a Cornuda il 12.9.1899
sposato il 7.2.1925 con Bedin Luigia, contadino
Matr. 21225, Soldato 268° Reggimento Fanteria
Ferita d’arma da fuoco mano e avambraccio sinistro a Fusina (Medio Piave)
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 16.10.1919

DE BORTOLI Giuseppe Bramante
di Antonio e Magresso Luigia, nato a Pederobba il 24.3.1886
sposato con Ravanello Giuseppina Maria, quattro figli, contadino
Matr. 17409, Soldato 36° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 6.11.1915; congedo il 20.3.1919

DE FAVERI Luigi Urbano
di Gerardo e Fraccaro Maria Annunciata, nato a Ciano il 25.5.1886
sposato con Mussato Elisabetta, tre figli, coltivatore in proprio
Matr. 17898, Carabiniere aggiunto nella Legione CC.RR. di Milano
Carabiniere nel Plotone autonomo di Pramaggiore
Chiamato alle armi il 25.5.1915

DE NONI Bernardo Antonio Giuseppe
di Eugenio e Montagner Maria Luigia, nato a Nogarè il 14.6.1891
sposato con Graziotin Celeste, due figli, operaio
Matr. 30816, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Prigioniero di guerra per fatto d’armi del Monte Nero dal 26.10.1917 al 4.11.1918.
Chiamato alle armi il 23.2.1915; congedato il 21.8.1919

DE NONI Luigi Lodovico
di Eugenio e Montagner Maria Luigia, nato a Nogarè il 19.11.1888
sposato con Poloniato Antonia, due figli, bracciante agricolo
Matr. 26006, Soldato 55° Reggimento Fanteria
Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 10.5.1915; congedato l’11.8.1919

DE STEFANI Giovanni
di Girolamo e Missoni Giovanna
nato a Udine il 15.2.1885
sposato con Zorzi Emma, ricevitore imposte comune
 
DE ZEN Giovanni Battista (GioBatta)
di Giuseppe e Roccon Luigia, nato a Cornuda il 15.3.1896, celibe, bracciante
Matr. 5751, Soldato 229° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 9.7.1920

DE ZEN Silvio Quinto
di Luigi e Morlin Fortunata, nato a Cornuda il 17.9.1896
sposato con Poloniato Pierina, operaio
Matr. 9625/bis, Guardia di Finanza di terra volontario
Ferita da pallottola di schrapnels il 21.5.1916 alla regione clavicolare destra e forte contusione al fianco destro
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 10.10.1920

FACCHIN Alfonso Enrico
di Giovanni e Graziotin Fortunata Benedetta, nato a Ciano il 10.6.1889
sposato con Facchin Antonia Angela, due figli, operaio
Matr. 28662, Soldato 40° Reggimento Fanteria, trombettiere
Ferito in combattimento sul Fair Beich il 16.6.1917
Chiamato alle armi il 23.5.1915; congedato il 10.4.1919
Morto a Crocetta Trevigiana il 15.5.1919

FACCHIN Giuseppe Augusto
di Ferdinando e Innocente Romana Rosa
nato in Austria il 26.10.1896, celibe, operaio
Matr. 9044, Soldato volontario nel Corpo dei volontari Alpini
Chiamato alle armi il 26.5.1915; congedato il 15.12.1919
Morto nell’Ospedale Civile di Littoria il 27.11.1936

FAGANELLO Giovanni Battista (GioBatta)
di Bellino Pasquale e Tonello Santa, nato a Cornuda il 5.2.1899
sposato il 9.2.1926 con Adami Ernesta, contadino
Matr. 19180, Soldato 242° Reggimento Fanteria Tripoli
Campagna di Tripolitania e Libia dal 20.12.1918
Chiamato alle armi il 17.2.1917; congedato il 15.12.1920

FANTIN Attilio Luigi
di Giuseppe e Ventura Santa, nato a Istrana il 22.6.1895
sposato con Buratto Italia Rosa, contadino
Matr. 4403, Soldato 87° Reggimento Fanteria, combattente in Francia
Chiamato alle armi il 7.11.1917; congedato il 20.2.1922
Morto a Crocetta Trevigiana il 5.5.1926

FANTIN Giuseppe Eugenio
di Alessandro e Dal Pai Erminia
nato in America il 16.10.1899, celibe, pizzicagnolo
Matr. 24226, Caporale 251° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 29.3.1920

FELTRIN Emilio Battista
di Angelo e Noal Giuditta, nato a Ciano il 29.7.1895
sposato il 18.4.1922 con Bastasin Teodora, bracciante
Matr. 1633, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Disperso in combattimento di quota 2179 e prigioniero di guerra il 16.6.1916; rimpatriato il 7.11.1918
Chiamato alle armi il 19.1.1915; congedato il 30.10.1919

FERRACIN Domenico Antonio
di Giovanni e Dal Tezzon Caterina, nato a Ciano il 9.7.1895
sposato il 4.12.1920 con Pizzaia Adriana, due figli, bracciante
Matr. 1634, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Prigioniero di guerra in seguito al fatto d’armi di Caporetto il 6.10.1917 e rimpatriato il 6.1.1919. Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 25.2.1920

FERRACIN Luigi Agostino
di Giovanni e Dal Tezzon Caterina, nato a Ciano il 22.12.1896
sposato il 10.4.1923 con D’Agostini Anna, quattro figli, bracciante
Matr. 5752, Soldato 80° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 30.11.1919

FIORETTI Giuseppe
di Pietro e Buratto Francesca Amalia, nato a Nogarè il 14.5.1894
sposato il 6.12.1923 con De Rocco Maria Luigia, un figlio, contadino
Matr. 50169/ter, Soldato 50° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 19.9.1919

FIORETTI Vittorio Giacomo
di Pietro e Buratto Francesca Amalia, nato a Nogarè il 9.5.1896
sposato l’1.10.1923 con Faganello Dina, un figlio, contadino
Matr. 5756, Soldato 265° Reggimento Fanteria reparto Mitragliatrici
Chiamato alle armi l’1.12.1915; congedato il 17.12.1919

FISTAROL Martino
di Guerrino e Poloni Marina, nato a Nogarè il 27.9.1899, celibe, minatore
Matr. 21229, Sergente 1° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi del Monte Tomba il 22.11.1917 e rimpatriato il 10.11.1918
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 28.2.1921

FONTANELLA Giovanni Giacomo
di Attilio e Garizzo Maria, nato a Ciano il 18.4.1897
sposato con Martinello Elisabetta, operaio
Matr. 10481, Soldato 6° Reggimento Alpini, Batt. Monte Bassano
Ferito da scheggia all’occhio e piede sinistro in combattimento
Decorato con Croce al merito di Guerra
Autorizzato a fregiarsi del distintivo d’Onore
Chiamato alle armi il 21.9.1916; congedato il 20.2.1918

FONTANELLA Giacomo
di Attilio e Garizzo Maria nato a Ciano il 18.8.1894, celibe, operaio
Matr. 48578, Caporale 8° Reggimento Lancieri di Montebello
Chiamato alle armi il 13.9.1914; congedato il 19.9.1919

FONTANELLA Vittorio
di Attilio e Garizzo Maria, nato a Ciano l’1.7.1899, celibe, magazziniere
Matr. 21230, Soldato 80° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 11.3.1921

FORNASIER Agostino Antonio
di Pietro e Bottin Antonia Elisabetta, nato a Nogarè il 20.4.1898
sposato con Zavarise Cesira, muratore
Matr. 15845, Soldato 71° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi l’1.3.1917; congedato il 18.9.1920

FORNASIER Carolin Giovanni
di Pietro e Bottin Antonia Elisabetta
nato a Nogarè il 10.12.1892, celibe, muratore
Matr. 38337, Sergente maggiore 7° Reggimento Bersaglieri
Ferita al braccio sinistro per scoppio di bomba a mano in istruzione
Chiamato alle armi il 22.9.1912; congedato il 28.8.1919

FORNASIER Francesco Antonio
di Liberale e Reginato Caterina, nato a Nogarè il 22.9.1876
sposato con De Bortoli Teresa, cinque figli, contadino
Matr. 2593, Caporal maggiore 9° Reggimento Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 7.5.1916; congedato il 31.12.1918

FRITZ Angelo
di Giacomo e Adami Anna, nato a Ciano l’8.5.1899
sposato con Castagnedi Leonella
Matr. 21232, Caporale 72° Reggimento Fanteria
Ferito in combattimento il 14.7.1918
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato l’1.2.1921

FRITZ Ersilio Pietro
di Giacomo e Adami Anna, nato a Ciano l’1.2.1890, celibe, falegname
Matr. 31658, Soldato 67° Gruppo Artiglieria da Montagna, trombettiere
Chiamato alle armi il 16.4.1916; congedato il 15.8.1919

FRITZ Ottavio Giuseppe
di Giacomo e Adami Anna, nato a Ciano il 28.5.1894, celibe, sarto
Matr. 48580, Caporale 257° Reggimento Fanteria
Ferita al fianco sinistro in combattimento sul M. Merzli il 6.4.1916
Chiamato alle armi il 5.11.1914; congedato il 19.9.1919

FURLAN Umberto Bortolo
di Giuseppe e Guolo Maria Maddalena, nato a Montebelluna il 24.8.1896
sposato l’8.11/1924 con Rivalta Maria, un figlio, bracciante
Matr. 5758, Caporal Maggiore 156° Reggimento Fanteria 1225a Compagnia Mitraglieri
Prigioniero di guerra per fatto d’armi del ripiegamento di Caporetto il 24.10.1917; rientrato il 26.12.1918
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 17.12.1919

GALLINA Augusto Francesco
di Antonio e Dall’Acqua Caterina Filomena, nato a Ciano 21.1.1896
sposato il 23.2.1921 con Comin Maria, una figlia, bracciante
Matr. 5759, Soldato 2° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato l’1.1.1919
Morto in Belgio il 18.11.1938

GALLINA Bortolo
di Domenico e Perin Maria, nato a Maser il 26.10.1887
sposato con Pittino Iva, un figlio, muratore
Matr. 18009, Sergente maggiore 77° Reggimento Fanteria nel Riparto mitraglieri Fiat
Chiamato alle armi il 7.11.1915; congedato il 19.8.1919

GALLINA Ferruccio
di Domenico e Perin Maria, nato a Ciano l’1.10.1894
sposato il 10.1.1921 con Golfetto Eleonora, due figli, muratore
Matr. 48581, Caporale 1° Reggimento Genio, Reparto autonomo lanciafiamme
Ferito da frammenti di bomba d’aereo il 6.7.1915 e all’occhio sinistro mentre lavorava nell’officina del Reparto lanciafiamme
Chiamato alle armi il 15.9.1914; congedato il 6.5.1919

GALLINA Leonardo Gioacchino
di Isacco e Quagliotto Rosa, nato a Ciano il 15.2.1895, celibe, contadino
Matr. 1635, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 30.10.1919

GALLINA Primo Giovanni
di Gaetano e Bianchin Rosa
nato a Nogarè il 18.8.1899
sposato con Pizzaia Angela, due figli, meccanico

GIOLO Guglielmo Amerigo Mario
di Sante e Pagnan Anna Vittoria, nato a Ciano il 30.5.1899, celibe, operaio
Matr. 21233, Soldato 8° Reggimento Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 20.11.1921

GOLFETTO Guglielmo
di Marco e Stefani Regina, nato a Treviso il 7.3.1897
sposato con Serena Margherita, tre figli, elettricista
Matr. 10512, Soldato 50° Reggimento Artiglieria da Campagna
Ferito in combattimento sul Monte Grappa
Chiamato alle armi il 25.9.1916; congedato il 10.4.1920

GRASSOTTO Erminio Virginio
di Luigi e Bisol Luigia, nato a Cornuda il 5.6.1895
sposato con Faganello Carolina, due figli, negoziante generi alimentari
Sergente maggiore

GRASSOTTO Ruggero Mario
di Luigi e Bisol Luigia
nato a Cornuda il 22.5.1899, celibe, pizzicagnolo
Matr. 3148/bis, Soldato 5a Compagnia Sussistenza
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato l’1.10.1920

GUARNIER Pasquale Albino
di Lorenzo e Lunardi Luigia
nato a Minerbe il 5.2.1991
sposato con Traverso Maria, muratore

LEOPARDI Cesare
di Giuseppe e Donzelli Raffaela, nato a Comiso (SR) il 5.10.1892
sposato con Bruttomesso Elda, medico condotto del Comune dal 23.6.1921
Tenente Medico

LORENZI Vittorio
di Leonardo e Filipputti Giacomina
nato a Claut (PN) il 6.4.1894
sposato con Lorenzi Maria, due figli, commerciante girovago

LORENZON Angelo Pietro
di Giacomo e Cancellier Santa, nato a Ponte di Piave il 26.3.1883
sposato con Scalabrin Maria, sette figli, contadino
Matr. 15583, Caporal maggiore 127° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 24.10.1915; congedato il 3.1.1919

MALOSSO Vinicio
di Giuseppe e Barichello Giovanna, nato a Riese il 20.7.1899, celibe, bracciante
Matr. 21235, Soldato 16° Reggimento Artiglieria da Campagna
Chiamato alle armi il 15.6.1916; congedato il 24.9.1921

MANTOVANI Gino Antonio
di Luigi e Bresciani Domenica
nato ad Ariano Polesine (RO) il 20.10.1891
sposato con Garbuio Fortunata Caterina, cinque figli, falegname

MARCHIORETTO Giovanni Pietro
di Luigi e Gallina Maria Aurelia, nato a Ciano il 21.8.1888
sposato con Sacco Regina Maria, cinque figli, cestaio
Matr. 110, Caporale 31° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 14.5.1915; congedato il 23.6.1919

MARIN Luigi
di Tommaso e Boschieri Luigia, nato a Nogarè il 12.5.1881
sposato con Zanella Leonilda Elide Ester, 11 figli, operaio
Matr. 9381, Soldato 57° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 7.2.1916; congedato l’11.1.1919

MARINI Giovanni
di Costante e Sonda Antonia
nato a Cassola (VI) il 24.5.1880
sposato con Piccolo Irene, cinque figli, operaio

MARSURA Guido Ferdinando
di Valentino e Bellaio Giovanna, nato a Nogarè il 29.5.1896
sposato con Ingria Maria, una figlia, contadino
Matr. 5760, Caporale 80° Reggimento Fanteria
Ferito in combattimento sul M. Maio l’11.6.1916. Decorato con Croce di Guerra al Merito. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato l’8.3.1920

MARTINELLI Mario Angelo
di Carlo e Covolan Candida, nato a Ciano l’1.7.1892

MARTINELLO Antonio
di Girolamo e Baldin Giustina
nato a San Zenone degli Ezzelini il 4.2.1895
sposato con Gallina Maria, due figli, villico
Matr. 1637, Soldato 88° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra durante la ritirata di Caporetto il 28.10.17
Rimpatriato il 14.11.1917. Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 19.8.1919

MARTINELLO Bernardo
di Girolamo e Baldin Giustina
nato a San Zenone degli Ezzelini il 22.9.1898, sposato con Gregolon Giovanna Toscana, una figlia, commerciante ambulante di pizzi
Matr. 25566, Caporal maggiore 10° Reparto d’assalto
Chiamato alle armi l’1.3.1917; congedato il 26.10.1920

MAZZOCATO Francesco Marino
di Giuseppe Antonio e Martignago Elisabetta, nato a Nogarè il 28.2.1894
sposato il 30.12.1920 con Binotto Maria Filomena, quattro figli, contadino
Matr. 4874, Soldato 5° Genio Minatori
Chiamato alle armi il 14.11.1914; congedato il 10.4.1919

MAZZOCATO Lorenzo
di Francesco Giuseppe e Bianchin Giovanna
nato a Nogarè il 2.8.1897
sposato con Nespolo Pierina, due figli, fornaio e oste
Matr. 10534, Sergente Maggiore 7° Reggimento Alpini Batt. Feltre.
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 7.5.1920

MAZZOCATO Michele
di Francesco Giuseppe e Bianchin Giovanna
nato a Nogarè l’11.4.1896
sposato con Poloni Bruna, due figlie, fornaio e oste
Matr. 5064, 36° Reggimento Fanteria, 16° Battaglione d’assalto
Decorato della Croce di Guerra, Brevetto n. 228062 e autorizzato a fregiarsi del Distintivo d’Onore per ferita riportata il 15.8.1916
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedo il 17.12.1919

MAZZOCATO Vincenzo Giuseppe Desiderato
di Luigi Leandro e Dall’Armi Anna, nato a Nogarè il 26.8.1886
sposato con Gott Giulia, quattro figli possidente
Matr. 17422, Soldato, portaordini, 44° Reggimento Fanteria
Decorato della Croce al merito di Guerra Brevetto 21.7.1918
Decorato della Croce di Guerra Brevetto 26.7.1918
Chiamato alle armi il 6.11.1915; congedato il 23.3.1919

MENEGHETTI Leone
di Augusto e Bof Giovanna, nato ad Ariano Polesine il 29.7.1894
sposato con Lucchetta Maria, una figlia, aiuto falegname
Matr. 33132, Caporale 7° Reggimento Alpini, Battaglione Feltre
Prigioniero di guerra per fatto d’armi il 6.11.1917, rimpatriato l’8.11.1918. Ferito in combattimento alla gamba destra da schrapnels il 19.10.1916. Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 20.2.1915; congedato il 23.5.1919

MENEGON Guido Pietro
di Arcangelo Raffaele e Piccolo Maria Elisabetta, nato a Ciano il 6.7.1896
sposato il 20.3.1922 con Buratto Adele, contadino
Matr. 5761, Soldato 28° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 19.12.1919

MICHIELIN Celeste Ernesto
di Eugenio e Violin Anna Pasqua, nato a Nogarè il 5.3.1897, celibe, contadino
Matr. 10542, Soldato 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi di Monte Fiore il 15.11.1917; rientrato il 15.11.1918. Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 14.4.1920

MICHIELIN Paolo Antonio
di Vittorio Giovanni e Bon Maria, nato a Ciano il 14.6.1899, celibe, contadino
Matr. 2759, Soldato 7° Battaglione Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 4.1.1920
Morto in Francia nel 1925

MICHIELIN Vigilio Domenico
di Luigi e Buratto Antonia, nato a Ciano il 23.5.1884
sposato con Zaniol Maria, contadino
Matr. 17530, Sergente 61° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 10.10.1915; congedato il 31.12.1923

MONDIN Antonio Domenico
di Giuseppe e Gregolon Teresa, nato a Nogarè il 6.2.1897, celibe, operaio
Matr. 10543, Carabiniere a piedi Legione di Verona
Chiamato alle armi il 21.9.1916; congedato il 14.4.1920. Morto l’1.5.1942

MONDIN Raffaello Giuseppe
di Raffaello e Sagradin Giovanna, nato a Nogarè il 18.5.1888
sposato con Bordin Amalia Carolina, contadino
Matr. 19505, Soldato 8° Reggimento Bersaglieri
Prigioniero di guerra il 10.11.1917, rimpatriato il 20.11.1918
Chiamato alle armi l’1.6.1915; congedato l’11.8.1919

MONDIN Vittorio
di Giovanni e Trinca Rosa, nato a Crocetta il 15.4.1896, celibe, bracciante
Matr. 5762, Soldato 72° Reggimento Fanteria
Ferita da scoppio di granata il 14.5.1917 sul Monte Santo
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 17.12.1919

MORELLATO Giuseppe
di Antonio e Cibin Maria, nato ad Angelica (America) l’1.8.1895
sposato con De Meneghi Pierina, quattro figli, bracciante
Matr. 449, Caporal Maggiore 30° Reggimento Fanteria
Decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare
Chiamato alle armi il 18.1.1915; congedato il 30.10.1919

MORELLO Vittorio
di Vittorio e Taie Teodosia, nato a Crocetta il 24.12.1895, Industriale
Matr. 1638, Carabiniere a Piedi 235° Plotone Carabinieri Reali
Chiamato alle armi il 4.1.1915; congedato il 16.8.1919

MORETTI Francesco Giuseppe
di Giovanni e Favero Lucia, nato a Ciano il 22.9.1881
sposato con Balzan Maria, quattro figli, falegname
Matr. 12992, Soldato 59° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 24.11.1915; congedato il 19.8.1919

MORETTI Giovanni Giacomo
di Domenico e Barichello Amalia, nato a Ciano l’8.9.1898
sposato con Piccolotto Elisabetta Albina, tre figli, muratore
Matr. 18955/bis, Soldato Servizi sedentari
Chiamato alle armi il 6.12.1917; congedato il 26.10.1920

MORETTO Carlo
di Domenico e Magresso Giovanna,
nato a Crocetta il 3.5.1894, celibe, muratore
Matr. 50170/ter, Soldato 39° Battaglione Presidiario
Ferito da scheggia di bomba a mano il 27.8.1917
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 19.9.1919

MORETTO Celeste
di Giuseppe e Silvestri Eufrasia, nato a Ciano il 4.10.1898
sposato con De Meneghi Maria, due figli, scalpellino
Matr. 1887, Caporale 35° Reggimento Fanteria
Ferita da arma da fuoco nel combattmento di Zenzon il 15.6.1918
Chiamato alle armi l’1.3.1917; congedato il 15.1.1920

MORETTO Eugenio
di Giovanni e Piva Luigia, nato a Nogarè il 6.4.1896
sposato il 20.1.1923 con Marin Rosa, quattro figli, contadino
Matr. 5764, Soldato 1° Reggimento Artiglieria da Fortezza
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 19.12.1919

MORETTO Ferdinando Fedele
di Giuseppe e Buratto Angela, nato a Ciano il 5.9.1884
sposato con Nicoletti Antonia, quattro figli, contadino
Matr. 17581, Soldato 14° Reggimento Artiglieria da Campagna
Chiamato alle armi il 24.5.1915; congedato il 15.8.1919

MORETTO Francesco Antonio
di Giuseppe e Buratto Paola Giuseppina, nato a Ciano il 20.8.1893
sposato il 3.2.1920 con Botteselle Maria, due figlie, contadino
Matr. 4240, Caporale 5° Reggimento Genio Minatori
Chiamato alle armi il 26.8.1914; congedato il 3.4.1919

MORETTO Gaetano
di Ferdinando e Buratto Emilia, nato a Ciano il 23.12.1895, celibe, contadino
Matr. 1639, Soldato 168° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 21.4.1919

MORETTO Nicolò Antonio
di Pietro Domenico e Polegato Francesca Maria
nato a Ciano il 6.12.1893, celibe, contadino
Matr. 45612, Soldato 13° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra catturato a Tolmino il 24.10.1917 fino al 29.4.1919
Chiamato alle armi il 4.9.1915; congedato il 29.4.1919

MORGAN Gaetano
di Antonio e Faganello Maria, nato a Crocetta il 7.1.1899, celibe, contadino
Matr. 21238, Soldato 6a Compagnia di sanità
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 15.6.1920

MORGAN Martino Luigi
di Mosè e Furlan Antonia, nato a Ciano il 15.11.1876
sposato con De Faveri Elisabetta, due figli, contadino
Matr. 2568, Soldato 102° Battaglione Milizia Territoriale
Chiamato alle armi il 14.8.1915; congedato l’8.5.1919

MOROSINI Amedeo
di Egidio e Andreatta Giustina
nato a Borso il 7.8.1894, sposato con Dal Bon Giovanna, maestro
Matr. 50195/ter, Soldato 57° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi di quota 126 dal 14.5.1917 all’8.11.1918. Decorato di Croce al Merito di Guerra.
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedo il 19.9.1919

NADAI Alessandro Francesco
di Abramo e De Gasperi Angela Elisabetta
nato a Ciano il 19.4.1890, contadino

NARDI Giovanni Giordano Vettore Giacomo
di Martino e Marini Caterina
nato a Ciano il 18.9.1893, celibe, aspirante medico
Matr. 4241, Sergente 5a Compagnia Sanità
Aspirante medico effettivo al Distretto Militare di Treviso continuando nella destinazione per mobilitazione
Chiamato alle armi l’1.6.1915.
 
NERVO Giuseppe
di Giuseppe e Reato Maria, nato a Pove (VI) il 22.12.1896
sposato con Marchiori Maria, tre figli, fruttivendolo
Matr. 5765, Caporale 1° Reggimento Alpini Battaglione Saccarello. Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 15.12.1919

NICOLETTI Antonio
di Luigi e Perin Giustina, nato a Ciano il 4.5.1899
sposato il 19.9.1922 con Conte Onorina, contadino
Matr. 21239, Carabiniere Ausiliario Legione di Genova
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 25.2.1921

NICOLETTI Giuseppe Domenico
di Luigi e Perin Giustina, nato a Ciano il 20.3.1894
sposato il 16.3.1920 con D’Ambroso Regina, contadino
Matr. 48584, Caporale 29° Reggimento Artiglieria da Campagna
Chiamato alle armi il 22.9.1914; congedato il 25.4.1919

NICOLETTI Luigi Virginio
di Giovanni e Sernagiotto Maria, nato a Ciano il 23.2.1883
sposato con Comin Maria Lucia, quattro figli, manovale
Matr. 12136, Soldato 11° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra il 29.10.1917, rimpatriato il 10.11.1918
Chiamato alle armi il 15.7.1916; congedato il 20.12.1918

NOAL Isidoro
di Domenico e Garbuio Guglielma Anna
nato a Nogarè il 6.6.1897, celibe, contadino
Matr. 10548, Soldato 3° Reggimento Artiglieria da Montagna
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 10.4.1920

PEROZZO Giovanni Antonio
di Ambrogio Giacomo e Roccon Caterina
nato a Nogarè il 20.11.1886, sposato con Noal Amabile, cinque figli, stradino
Matr. 17054, Soldato 7° Reggimento Alpin Battaglione Feltre
Ferito in combattimento a Monte Forno il 7.7.1616
Prigioniero di guerra il 20.10.1917, rimpatriato l’8.1.1919
Chiamato alle armi il 6.11.1915; congedato il 15.8.1919

PERUSCELLO Giovanni
di Domenico e Foggiato Margherita, nato a Pederobba il 15.6.1894
sposato il 30.10.1920 con Poloni Luigia, contadino
Matr. 1641, Soldato 50° Reggimento Fanteria 122° Reparto Mitraglieri
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 18.9.1919

PIAZZA Ferruccio
di Antonio e Stringari Virginia, nato a Istrana il 17.11.1883
sposato con Peri Giulia, quattro figli, guardiano privato
Matr. 13156, Soldato 12° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.7.1916; congedato il 30.12.1918

PICCOLO Emilio Domenico
di Antonio e Giusti Benedetta, nato a Nogarè il 31.1.1884
sposato con Franceschini Antonia Elisa, un figlio, contadino
Matr. 20147, Soldato, 30° Reggimento Fanteria
Decorato con Croce al Merito di Guerra
Chiamato alle armi il 31.12.1914; congedato il 19.8.1919

PICCOLOTTO Pietro
di Pietro e Peruscello Virginia, nato a Pederobba il 4.5.1891
sposato con Pasqualotto Rosa Maria, un figlio, operaio
Matr. 34747, Caporal maggiore 55° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 5.10.1914; congedato il 21.8.1919

PIVA Alfredo Alberto Celeste
di Vittorio e Betto Rosa, nato a Nogarè il 25.3.1896
sposato con Panighel Elsa, macellaio
Matr. 664, Caporale 112° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 25.12.1919

PIVA Pietro Paolo
di Angelo e Michielin Fortunata Monica
nato a Nogarè il 26.8.1895, celibe, contadino
Matr. 1642, Soldato 21° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi del Monte Grappa il 18.7.1918
Rientrato dalla prigionia il 7.1.1919
Chiamato alle armi il 15.1.1915 e congedato il 7.1.1919

PIVIROTTO Giacomo
di Giosuè e Pivirotto Maria, nato a Vidor il 14.9.1895, celibe, contadino
Matr. 1643, Caporal Maggiore 21° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi di Plova il 27.10.1917
Rimpatriato in seguito ad evasione il 17.9.1918
Chiamato alle armi il 15.1.1915 e congedato il 30.10.1919

POLEGATO Antonio Carlo
di Agostino e Buratto Filomena, nato a Ciano il 13.8.1893
sposato il 17.2.1923 con Nervo Giuseppa, contadino
Matr. 45387, Soldato, trombettiere 57° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi del Monte Grappa il 15.6.1918 fino al 29.11.1918. Chiamato alle armi il 09.11.1913; congedato il 5.9.1919

POLONI Francesco Eugenio
di Giuseppe Angelo e Bonora Domenica Emilia, nato a Nogarè il 9.12.1893
sposato il 28.1.1921 con De Bortoli Teresa, contadino
Matr. 45867/ter, Soldato 66° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 24.1.1915; congedato il 7.9.1919

POLONI Giuseppe Andrea
di Giovanni e Covolan Teresa, nato a Nogarè l’1.12.1899
sposato il 22.11.1923 con Mazzocato Elisa, contadino
Matr. 21243, Soldato aggregato alla 1° Compagnia Sanità
Ferita da arma da fuoco all’occhio sinistro nel combattimento del 25.10.1918
Chiamato alle armi il 15.6.1917 e congedato il 4.3.1921

POLONIATO Alberico Olivo
di Antonio e Cais Maria Luigia, nato a Nogarè il 27.12.1898
sposato il 25.11.1924 con D’Ambroso Marina, operaio
Matr. 1888, Soldato 262° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra per fatto d’armi del 30.4.1917, rimpatriato il 10.11.1918
Chiamato alle armi l’1.3.1917 e congedato il 26.4.1920

POLONIATO Alessandro Quinto
di Giovanni e Mondin Margherita, nato a Ciano il 29.5.1888
sposato il 30.1.1913 con Morellato Giuseppina, fornaio
Matr. 28463/ter, Sergente 7° Reggimento Alpini Battaglione Feltre, successivamente nella Sezione Treno Artiglieria
Chiamato alle armi il 22.5.1915; congedato il 19.4.1919

POLONIATO Giuseppe Luigi
di Gaspare e Martinelli Vincenza, nato a Nogarè il 3.11.1892
sposato con Pesce Teresa, due figli, operaio turbinista
Matr. 40752, Soldato 18° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 23.12.1912; congedato il 3.3.1919

POLONIATO Secondo Alberto
di Antonio e Bittante Teresa, nato a Nogarè il 14.4.1893, celibe, calzolaio
Matr. 44601, Soldato 77° Reggimento Fanteria, reparto Mitraglieri Fiat
Chiamato alle armi l’1.6.1915; congedato il 15.9.1919. Morto il 17.12.1921

PUPPATO Eugenio
di Federico e Martini Luigia, nato a Pederobba il 7.9.1895
sposato con Serena Maria Luigia, falegname
Matr. 345, Soldato 13° Reggimento di Fanteria
Decorato di Medaglia di Bronzo al Valor Militare
Chiamato alle armi il 16.1.1915; congedato il 30.10.1919

PUPPATO Ugo Ruggero
di Federico e Martini Luigia
nato a Onigo di Pederobba il 14.8.1893, sposato con Bello Fernanda, falegname
Matr. 46209/ter, Soldato volontario, Sergente maggiore 5° Reggimento Lancieri di Novara. Nominato Sottotenente di complemento
Chiamato alle armi il 31.12.1912; congedato il 5.11.1919

RAVANELLO Anselmo Luciano
di Giuseppe e Saccol Giacoma
nato a Nogarè l’8.1.1894, celibe, contadino, carrettiere
Matr. 4873, Soldato 92° Batteria d’assedio
Chiamato alle armi il 14.11.1914; congedato il 19.9.1919
Morto a Montebelluna 19.1.1920

RAVANELLO Decimo
di Giuseppe e Schievenin Anna, nato a Crocetta l’11.6.1899, contadino
Matr. 21244, Soldato 27° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 19.6.1920

RAVANELLO Eugenio
di Giuseppe e Schievenin Maria, nato a Crocetta il 28.3.1894, contadino
Matr. 1646, Soldato 10° Reggimento Artiglieria da Campagna
Chiamato alle armi il 15.6.1915; congedato il 30.10.1919

RAVANELLO Mario Domenico
di Giuseppe e Gasparetto Luigia, nato a Ciano il 19.9.1899
sposato il 28.12.1927 con Polegato Ida, contadino
Matr. 21245, Soldato 51° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1915; congedato il 16.6.1920

REGINATO Fioravante
di Felice e Pavan Cecilia, nato in Brasile il 25.12.1896, celibe, bracciante
Matr. 5772, Soldato 230° Reggimento Fanteria
Autorizzato a fregiarsi del Distintivo d’Onore per la ferita riportata il 15.8.1916
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato l’1.3.1920

REGINATO Pietro Giovanni
di Lorenzo Angelo e Brufatto Giuseppina Angela
nato a Ciano il 26.9.1899, celibe, contadino
Matr. 21246, Sergente Maggiore 55° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; ammesso alla carriera continuativa

ROCCON GioBatta
di Giacomo e Ceccato Elena, nato a Nogarè il 20.12.1892
sposato con Meneghetti Maria, due figli, contadino
Matr. 3295, Soldato 5° Reggimento Genio
Chiamato alle armi il 24.5.1915; congedato l’11.3.1919

ROCCON Virginio Angelo
di Giuseppe e Lazzari Maria Eugenia, nato a Nogarè il 15.7.1894
sposato il 17.2.1923 con Zavarise Angela, contadino
Matr. 50341/ter, Soldato 21° Reggimento Fanteria
Prigioniero per fatto di guerra di Bainsizza il 29.10.1917; rimpatriato dalla prigionia il 12.1.1919. Chiamato alle armi il 15.1.1915 e congedato il 19.9.1919

ROSSETTO Massimiliano Antonio
di Domenico e Durighello Margherita Celeste
nato a Nogarè il 24.1.1896, celibe, muratore
Matr. 5774, Soldato 5° Reggimento Genio Minatori
Chiamato alle armi il 29.11.1915; congedato il 19.12.1919

SACCOL Giovanni Riccardo
di Pellegrino e Bianchin Anna, nato a Nogarè il 2.12.1895, celibe, contadino
Matr. 4729/ter, Soldato 114° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra nel fatto d’armi di Armato il 6.9.1917; rientrato il 10.12.1918. Chiamato alle armi il 2.12.1915 e congedato il 28.4.1919

SACCOL Luigi Ferdinando
di Pellegrino e Bianchin Anna, nato a Nogarè il 23.6.1892
sposato con Fornasier Fausta, contadino
Matr. 38344, Soldato 29° Reggimento Artiglieria da campagna
Chiamato alle armi il 16.9.1912; congedato il 28.8.1919

SBEGHEN Carlo Giovanni
di Gaetano Giuseppe e Venturin Margherita Rosa
nato a Ciano il 16.2.1888, sposato con Cibin Vittoria Angela, tre figli, fuochista
Matr. 19691, Soldato 55° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra il 4.1.1917, rimpatriato il 2.9.1918
Chiamato alle armi l’1.6.1915; congedato il 15.8.1919
Morto il 29.8.1921 in America

SCANDIUZZO Alberto Antonio
di Giovanni e Roccon Margherita Anna
nato a Nogarè il 24.4.1895, celibe, falegname
Matr. 4630/ter, Soldato 2° Reggimento di Fanteria
Chiamato alle armi l’1.3.1917, congedato il 10.10.1919

SCARSO Alberto
di Luigi e Venturin Angela Maria, nato in Brasile il 18.3.1895
sposato il 29.3.1922 con Menegon Rosa, contadino
Matr. 1647, Soldato 7° Reggimento Alpini
Ferite varie a causa dello scoppio di un lanciabombe il 7.4.1916
Chiamato alle armi l’1.6.1915; congedato il 16.11.1917

SPINA Secondo
di Giovanni e Mondin Giuditta, nato a Ciano il 17.4.1883
sposato il 10.4.1910 con Bianchin Italia Marina, bracciante
Matr. 12219, Soldato 5° Genio Minatori (reparto telefonisti)
Chiamato alle armi il 15.7.1916; congedato il 27.12.1918

STALLIVIERE Gaspare Biagio
di Gioachino e Case Fioretta, nato a Monfumo il 3.2.1881
sposato con Mondin Erminia, contadino
Matr. 9401, Soldato 81° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 7.2.1916; congedato il 10.1.1919

TABORRA Gino Vincenzo
di Angelo Natale e Fornasier Aurora Maria
nato a Ponzano Veneto l’11.10.1899, sposato con Tosatto Giacomina, un figlio, facchino
Matr. 21249, Soldato 71° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 10.3.1921

TOGNON Angelo
di Giovanni e Comarella Giovanna
nato a Caerano il 17.8.1899, celibe, bracciante
Matr. 21250, Soldato 84° Reggimento Fanteria
Ferito durante il bombardamento a Casa Zonta il 14.6.1918
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 26.2.1921

TOGNON Francesco Giuseppe
di Giovanni e Comarella Giovanna
nato a Caerano il 21.11.1896, celibe, contadino
Matr. 5807, Soldato 7° Reggimento Bersaglieri Compagnia Ciclisti
Ferito alla testa da scheggia di granata a M. Zichi il 19.6.1917
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 20.12.1919

TONELLO Agostino
di Lorenzo e Dall’Acqua Maria, nato in Brasile il 31.5.1895, bracciante
Matr. 1648, Caporale 3° Reggimento Alpini
Chiamato alle armi il 19.1.1915; congedato il 30.10.1919
Morto a Crocetta il 30.8.1920

TONELLO Arcangelo Angelo
di Francesco e Buratto Giovanna
nato a Ciano il 5.4.1882, sposato con Feltrin Pacifica, contadino
Matr. 10770, Soldato 304a Batteria d’assedio mobile
Chiamato alle armi il 19.7.1916; congedato il 19.8.1919

TORMENA Angelo Luigi
di Andrea Antonio e Moretto Rosa, nato a Nogarè l’11.1.1891
sposato con Alpago Angela, bracciante
Matr. 34929, Appuntato 13° Reggimento Cavalleria
Chiamato alle armi il 7.2.1916; congedato il 21.8.1919

TORRESAN Fausto Dionisio
di Domenico e Rosolin Maria Luigia
nato a Ciano il 23.11.1899, celibe, bracciante
Matr. 2763, Soldato 36° Reggimento Granatieri
Prigioniero di guerra per fatto d’armi delle Fornaci (Piave) il 19.6.1918;
rimpatriato il 23.11.1918. Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 3.1.1920

TREVISOL Antonio Lorenzo Domenico
di Massimiliano e Gaio Lucia, nato a Ciano il 10.8.1894, celibe bracciante
Matr. 50171/ter, Soldato 14° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915 e congedato il 23.9.1919

VALERI Amedeo
di Domenico e Bianchin Anna, nato a Motta di Livenza il 7.5.1895
sposato con Rossi Maria, due figli, operaio muratore
Matr. 347, Soldato 80° Reggimento Fanteria
Ferito alla mano sinistra da scheggia di granata a Castagnovizza il 23.5.1917. Autorizzato a fregiarsi del Distintivo d’Onore
Chiamato alle armi il 18.1.1915; congedato il 16.9.1919

ZAMBON Silvio Alessandro
di Luigi e Baggio Annunziata Rosa
nato a Fontaniva il 13.2.1896, celibe, marangon
Matr. 5810, Soldato 122° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 13.12.1919

ZANELLA Giovanni
di Pietro e Michielin Matilde, nato a Vedelago il 28.3.1886
sposato con Fabris Rosa, due figli, meccanico
Matr. 16689, Soldato Artiglieria 6a Compagnia automobilisti
Chiamato alle armi il 6.11.1915; congedato il 17.5.1919

ZANFORLIN Silvio
di Riccardo e Davì Maria Teresa
nato a Fratta Polesine (RO) il 26.2.1891
sposato con Mosole Viadora Antonia, un figlio, falegname
Aiutante di Battaglia
Decorato con Medaglia di Bronzo al Valor Militare

ZANIOL Bovo Alessio
di Pietro e Fioretti Antonia, nato a Ciano il 22.11.1895, celibe, bracciante
Matr.1650, Soldato 41° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.1.1915; congedato il 30.10.1919

ZANIOL Fioravante
di Pietro e Fioretti Antonia, nato a Ciano il 4.8.1899, celibe, bracciante
Matr. 21254, Sergente 1° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 9.3.1921

ZANIOL Giovanni
di Giuseppe e Stebano Elisabetta Antonia Fortunata
nato a Ciano il 7.6.1896, sposato l’8.1.1921 con Giusti Paola, contadino
Matr. 5777, Soldato 71° Reggimento Fanteria
Prigioniero di guerra il 4.6.1917; rimpatriato il 12.11.1918
Chiamato alle armi il 25.11.1915; congedato il 16.12.1919

ZANIOL Isidoro Umberto
di Antonio e Ferracin Maria Elisabetta
nato a Ciano il 10.11.1899, sposato il 17.11.1926 con Conti Angela, bracciante
Matr. 21255, Soldato 16° Reggimento Artiglieria da Campagna
Chiamato alle armi il 15.6.1917; congedato il 2.3.1921

ZANIOL Oreste Innocente
di Pellegrino e Adami Matilde, nato a Ciano il 16.4.1885
sposato con Calabrigo Margherita Antonia, dieci figli, oste
Matr. 16134, Soldato 77° Reggimento Fanteria
Chiamato alle armi il 26.2.1916; congedato l’11.3.1919
<
>
Note
Come presicato, questo elenco ha preso spunto dal poster di cui sopra dal quale sono state ricavate anche le immagini dei singoli Combattenti inserite nella slide, che nel poster suddetto sono circa un centinaio o poco più, ai quali ne sono stati aggiunto un ulteriore centinaio individuati nel corso della ricerca sui fogli matricolari presso l'Archivio di Stato di Treviso, ricerca che è stata peraltro difficoltosa in quanto tutti sono nati nel Comune di Cornuda. Quello di Crocetta è stato costituito solo nel 1902, o in altri comuni dai quali si sono poi trasferiti a Crocetta Trevigiana.
Poichè però nel poster vi appaiono soltanto le fotografie di quanti erano iscritti all'Associazione Combattenti e Reduci, si ha motivo di ritenere che non siano tutti e ne manchino un buon numero. Invitiamo pertanto quanti avessero notizia su ex Combattenti del nostro Comune a darcene notizia con tutte le possibili informazioi per consentirci di eventualmente completare la ricerca.
Sede: Via Piave 21/b - 31035 Crocetta del Montello (TV)
e-mail: crocettadelmontello.treviso@ana.it - gruppo@alpinicrocetta.it
Recapito telefonico: 338.8315775
WebMaster: scandy@tin.it
Torna ai contenuti